CSI Open, doppia sconfitta per Cuneo ma tutta esperienza

OPEN C.S.I.AD MARCHESATO EAGLES – PROMOSPORT CUNEO 57 – 41

(14-9; 10-9; 9-6; 24-17)

La formazione del Promosport Cuneo deve arrendersi nella seconda giornata del campionato Open sul campo dell’AD Marchesato Eagles. Gara equilibrata per 3 quarti con i padroni di casa che all’ultimo intervallo breve sono avanti di 9 lunghezze. Nell’ultimo periodo di vede la differenza di esperienza tra le due formazioni; i saluzzesi fanno valere la prestanza fisica e i giovani cuneesi accusano il colpo scivolando a -16. “Oggi abbiamo sperimentato cosa vuol dire giocare in un campionato senior, commenta coach Sobrero, in cui giocatori con più esperienza utilizzano il fisico per sopperire ad una diversa condizione atletica ed anche tecnica. I ragazzi non sono ancora abituati a gestire situazioni simili ed hanno necessità di un periodo di ambientamento. Comunque non sono mancate le indicazioni positive, per tre quarti siamo stati ampiamente in partita, a metà 3 periodo siamo riusciti a rimetterci in parità. Nell’ultima frazione abbiamo patito un po’ chiudendo con un fin troppo penalizzante -16 per quanto visto fino al quel momento”.

Promosport Cuneo: Sobrero A. 8, Petrucci 1, Pellegrino D., Abbate 1, Pellegrino P., Cherasco, Giraudo F. 2,

Giordano 14, Pellegrino A. 13, Conversa 2, Giraudo N., Amato. All.re Sobrero Enrico

OPEN C.S.I.

A.S.D. CESTISITACA CHERASCESE – PROMOSPORT CUNEO 52 – 49

(11-4; 14-11; 14-13; 13-21)

Seconda sconfitta consecutiva per capitan Petrucci e compagni nel campionato Open C.S.I. che li vedeva opposti alla Cestistica Cheraschese sul parquet del Palazzetto di Bra. Inizio di gara disastroso in fase offensiva per gli ospiti che chiudono la prima frazione in ritardo di 7 punti con un misero 4 nella casella delle realizzazioni. Secondo e terzo quarto con parziali equilibrati che i padroni di casa si aggiudicano con 3 lunghezze di vantaggio il primo ed 1 sola il secondo. Alla ripresa delle ostilità gli ospiti sono inseguono a -11 ma non si danno per vinti e, con grinta in difesa e precisione in attacco, ricuciono lo svantaggio fino a portarsi in parità a 1’ dal termine dell’incontro. A 16” dalla sirena Cherasco è sul +2, time out ospite per disegnare la rimessa in attacco che viene eseguita alla perfezione, canestro e parità. Sul ribaltamento di fronte i padroni di casa realizzano nuovamente; altro time out ospite. Questa volta l’esecuzione della nuova rimessa non è precisa come la precedente, errore, fallo per mandare in lunetta l’avversario e sperare che sbagli: 1 su 2 e punteggio fissato sul 52 a 49 finale. “Peccato per il primo quarto veramente regalato con la miseria di 4 punti a referto, commenta coach Sobrero, e una percentuale ai liberi deficitaria (8/21) perché avremmo potuto fare risultato. Nell’ultimo quarto abbiamo giocato come siamo capaci e con la tranquillità che ci era mancata nel resto della gara e questa è la nota positiva da cui prendere stimolo per continuare il campionato. Complimenti comunque agli avversari che hanno vinto meritatamente e con correttezza, senza far valere oltremodo la loro prestanza fisica”.

Promosport Cuneo: Petrucci 3, Pellegrino D. 2, Abbate 10, Cherasco, Giraudo F.,

Giordano 3, Canale 4, Pellegrino A. 12, Acchiardi 1, Giraudo N., Marino 10, Amato 4. All.re Sobrero Enrico

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...